Navigation

Pakistan: crolla fabbrica a Lahore, almeno 2 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2012 - 07:34
(Keystone-ATS)

Almeno due persone sono morte stamattina nel crollo di una fabbrica a Lahore, nel Pakistan centrale, causato dall'esplosione di una caldaia. Lo ha riferito la polizia ai giornalisti locali.

Cinquanta persone sono intrappolate tra le macerie dell'edificio di tre piani. I soccorritori sono riusciti a estrarre vivi finora 13 operai, soprattutto donne. Nell'esplosione sono andate distrutte anche alcune abitazioni circostanti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?