Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Pakistan: diversi attacchi armati, almeno 16 morti

Almeno sette persone sono morte in attacchi esplosivi nel distretto tribale di Khyber, nel nord ovest del Pakistan. Lo ha riferito una fonte governativa locale ai giornalisti. Altre nove sono invece rimaste vittime di un gruppo armato nel Baluchista

Il primo incidente è avvenuto nell'area di Landi Khotal e ha coinvolto i membri di una milizia tribale pro governativa. Il veicolo su cui viaggiavano è andato completamente distrutto dopo aver urtato un ordigno esplosivo Ied: quattro sono morti e tre sono rimasti feriti. Nel secondo attacco, nella zona di Bara, un tiro di mortaio ha ucciso tre persone in una casa, tra cui un bambino.

Nove operai pachistani sono invece stati uccisi nella provincia meridionale del Baluchistan da un gruppo armato di sospetti militanti separatisti. Lo riferisce la televisione Geo Tv. L'attacco è avvenuto nella zona di Mastung, a circa 30 chilometri dal capoluogo di Quetta, quando sconosciuti hanno aperto il fuoco contro un gruppo di manovali al lavoro in un cantiere stradale. Altri quattro sono stati feriti. Gli attentatori, giunti a bordo di motociclette, si sono poi dileguati senza lasciare tracce. Finora nessuno ha rivendicato l'azione. Nell'area sono attivi diversi gruppi separatisti che si oppongono al governo di Islamabad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.