Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISLAMABAD - Il Pakistan ha annunciato oggi la morte di Ameerullah Mehsud, uno dei comandanti del movimento fondamentalista clandestino Tehreek-e-Taliban Pakistan (TTP), su cui il governo aveva posto una taglia di 234.000 dollari. Lo ha reso noto GEO Tv.
La sua morte, ha precisato l'emittente citando fonti militari, è avvenuta durante uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza pakistane a Miranshah, capoluogo della regione del Waziristan settentrionale, alla frontiera con l'Afghanistan.
In passato Mehsud aveva anche utilizzato gli pseudonimi in lingua pashtun di Qari Gud (l'uomo che zoppica) o di Mazloomyar (Amico degli oppressi).
"La sua taglia - hanno precisato le fonti militari - era di 20 milioni di rupie (250'000 franchi svizzeri), e lui era il n.11 nella lista dei 19 più ricercati del TTP".
Quest'ultimo e' la principale organizzazione islamica che si oppone in Pakistan al governo del presidente Asif Ali Zardari. Responsabile di gran parte degli attentati realizzati in Pakistan in questi ultimi anni, si batte anche per l'unificazione di tutti i talebani contro le forze straniere in Afghanistan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS