Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ancora morti in incidenti in Pakistan, dopo la disastrosa esplosione di un'autocisterna domenica.

Keystone/EPA/FAISAL KAREEM

(sda-ats)

Una cabina di un sistema di trasporto via cavo di merci e persone si è schiantata al suolo oggi dopo un volo di oltre 100 metri nel Pakistan settentrionale con un bilancio di undici morti e tre feriti. Lo riferisce GEO tv di Islamabad.

La cabinovia era da tempo in funzione a Murree, località turistica non lontana dalla capitale pachistana al confine fra le province di Khyber Pakhtunkhwa e Punjab, ed aveva una sola cabina capace di trasportare materiali o fino a 15 passeggeri.

Un testimone oculare di nome Omair ha detto all'emittente che al momento dell'incidente c'era nella zona un forte vento che ha scosso la cabina fino alla rottura del cavo su cui era sospesa.

Le vittime fatali, si è in fine appreso, sono decedute sul colpo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS