Navigation

Pakistan: kamikatze a Quetta, 15 morti almeno

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2011 - 07:49
(Keystone-ATS)

Due kamikaze sono entrati in azione oggi a Quetta, capoluogo della provincia sud-occidentale del Baluchistan, causando la morte di almeno 15 persone ed il ferimento grave di altre 40. Lo riferiscono fonti della polizia pachistana.

A quanto si è appreso, un primo attentatore suicida ha schiantato il veicolo imbottito di esplosivo su cui viaggiava contro la residenza di Farruk Shahzad, vice comandante dei Frontier Corps, unità paramilitare che risponde all'esercito, mentre un secondo kamikaze, a piedi, ha colpito una zona della Civil Line dove abitano numerosi responsabili governativi.

Il primo attentato è stato seguito da una sparatoria, mentre, si è appreso da fonti sanitarie, fra le vittime vi sono donne e bambini

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?