Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Pakistan: kamikaze contro corteo politico, 7 vittime

È salito a sette morti il bilancio di un attentato con esplosivo avvenuto oggi nel nord ovest del Pakistan contro un raduno di esponenti di un partito islamico. Una trentina di persone sono state ferite.

Lo riferisce la Tv Samaa, precisando che il capo del partito Jui-F (una fazione del Jamiat-e-Ulema Islam), Maulana Fazal-ur Rehman, è rimasto illeso. Il politico si stava dirigendo a un comizio nell'area di Mardan e per l'occasione i suoi sostenitori avevano organizzato un corteo di accoglienza lungo la strada.

In base a una fonte ufficiale locale, l'esplosione è stata causata da un kamikaze a bordo di una motocicletta che si è lanciato contro dei poliziotti a un incrocio nel distretto di Swabi dopo il passaggio del convoglio con a bordo Rehman. Il presidente Asif Ali Zardari ha condannato l'atto terroristico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.