Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MIRANSHAH - Quattro ribelli sono rimasti uccisi nel lancio di razzi da un drone americano oggi nella regione tribale nel nord-ovest del Pakistan, al confine con l'Afghanistan. Lo riferiscono responsabili della sicurezza.
Il lancio era stato effettuato contro un agglomerato di edifici a Datta Khel, un villaggio nel Waziristan del nord, zona roccaforte di talebani e di al Qaida. "Un drone americano ha lanciato missili contro una casa utilizzata dai ribelli. Quattro tra questi sono rimasti uccisi nell'attacco", ha riferito via telefono un responsabile della sicurezza a Peshawar. Le informazioni sono state confermate da responsabili a Miranshah, principale città del Waziristan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS