Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato di nuovo arrestato l'ex presidente del Pakistan Pervez Musharraf con l'accusa di essere personalmente responsabile della morte di più di 100 persone nel raid di un commando contro la Moschea Rossa nel 2007.

Ieri era stato rilasciato su cauzione ed il suo legale aveva annunciato la sua intenzione di lasciare il paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS