Almeno 104 persone sono morte e almeno 96 sono rimaste ferite per le conseguenze delle abbondanti nevicate e piogge che colpiscono in queste ore il Pakistan. Lo rende noto l'autorità per la gestione delle emergenze e dei disastri di Islamabad.

L'emergenza maltempo, accompagnata da rigide temperature invernali, sta colpendo soprattutto le regioni settentrionali del Kashmir (77 morti solo in questa regione), del Baluchistan e del Khyber Pakhtunkhwa (Kp). Almeno 236 le case spazzate via da valanghe e frane causate dalla pioggia.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.