Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ISLAMABAD - I tre estremisti islamici che da stamattina erano asserragliati in un edificio governativo di Peshawar, in Pakistan, si sono arresi alla polizia. Lo riferisce Geo News aggiungendo che le due guardie che erano state prese in ostaggio dai militanti sono state liberate.
L'operazione, durata oltre dieci ore, ha coinvolto una grande numero di forze di sicurezza e reparti speciali dell'esercito. Nella stessa zona, che fa parte dell'area militare della città, c'è anche il consolato americano.
Secondo quanto riferito dal portavoce dell'esercito Athar Abbas a Geo News, "alcuni terroristi che si trovavano nell'edificio per interrogatori hanno preso il sopravvento sulle loro guardie". In un primo momento si era appreso che l'edificio era stato assaltato e che i militanti avevano ingaggiato un conflitto a fuoco con le forze dell'ordine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS