Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno due dimostranti sono stati uccisi oggi in disordini scoppiati all'aeroporto di Karachi durante una protesta dei dipendenti della compagnia aerea di bandiera Pakistan International Airlines (PIA) contro la decisione di privatizzare l'azienda.

Lo riferiscono fonti ospedaliere. Gli incidenti sono avvenuti quando la polizia è intervenuta per riportare l'ordine con manganelli di bambù, gas lacrimogeni e sparando proiettili in aria. Altri due manifestanti sono stati feriti nella carica degli agenti.

L'agitazione promossa dagli addetti della Pia in tutto il Paese ha anche creato ritardi nei voli e disagi per i passeggeri.

Lo scorso 21 gennaio il governo aveva approvato una legge per privatizzare la società pubblica che ha accumulato negli anni un pesante indebitamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS