Navigation

Pakistan: Qureshi, pronti a facilitare trattativa Kabul-talebani

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2010 - 11:06
(Keystone-ATS)

BRUXELLES - È interesse del Pakistan impegnarsi per "facilitare" le trattative di riconciliazione tra il governo di Kabul ed i talebani in Afghanistan. Lo ha detto il ministro degli esteri pachistano, Shah Mahmood Qureshi, entrando nella riunione del forum 'Amici del Pakistan' che si tiene oggi nella sede del Consiglio europeo a Bruxelles.
Qureshi ha sostenuto che deve essere tutta afghana l'iniziativa delle trattative tra il governo di Karzai ed i rappresentanti dei talebani, ma ha riferito la volontà del suo paese di sostenere gli sforzi in tal senso del paese vicino. "Devono essere loro a condurre la trattativa - ha affermato Qureshi - Noi siamo pronti a dare il nostro aiuto per facilitarla, perché vogliamo vedere un Afghanistan stabile e pacificato. È interesse del Pakistan avere stabilità e pace in Afghanistan".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo