Almeno 35 militanti sono stati uccisi oggi in nuove incursioni di aerei pachistani su obiettivi nel Waziristan settentrionale, territorio tribale al confine con l'Afghanistan. Lo ha reso noto l'esercito. In un comunicato si precisa che "tre nascondigli sono stati colpiti". Dal 15 giugno scorso le forze armate pachistane hanno sferrato l'operazione 'Zarb-e-Azb' con un bilancio dichiarato, finora, di circa 950 militanti uccisi e di oltre 80 soldati caduti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.