Navigation

Pakistan: raid drone USA su Nord Waziristan, almeno 4 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2010 - 16:55
(Keystone-ATS)

ISLAMABAD - Almeno quattro persone sono morte in un raid di un sospetto drone statunitense sul Waziristan del Nord, regione tribale del Pakistan, a ridosso del confine con l'Afghanistan. Lo riferisce l'emittente televisiva locale "Geo".
Obiettivo dell'attacco è stata un'auto che viaggiava nella zona di Miranshah. Nell'operazione, precisa la tv, sono stati utilizzati almeno due missili. Secondo un giornalista di "Geo", le vittime sarebbero "civili e non terroristi". Droni statunitensi, riferisce la tv, stanno ancora sorvolando la zona e si temono nuovi raid.
Dall'inizio di settembre gli Stati Uniti hanno incrementato le operazioni con droni sulle regioni tribali del Pakistan, dove si nascondono militanti di al-Qaeda e dei Talebani. Washington, in particolare, fa da tempo pressioni su Islamabad affinché lanci un'offensiva antitalebani nel Waziristan del Nord.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?