Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a 19 morti e oltre 100 feriti il bilancio dell'odierna giornata di proteste in diverse città del Pakistan contro il film anti-Islam prodotto negli Usa. Lo riferisce Geo Tv.

Il governo aveva indetto per oggi una "giornata di devozione per il Profeta" per protestare contro la pellicola blasfema.

Nonostante gli appelli alla calma e a manifestare pacificamente, la polizia è intervenuta sparando proiettili di gomma e gas lacrimogeni per disperdere le folle di dimostranti. Diversi gruppi hanno cercato con sassaiole e lanci di altri oggetti di sfondare le barriere erette dalle forze di sicurezza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS