Gravi incidenti fra dimostranti che chiedono le dimissioni del premier Nawaz Sharif e polizia sono avvenuti la scorsa notte ad Islamabad e si sono poi estesi anche a Lahore e Karachi. Lo riferiscono le tv pachistane. Il bilancio provvisorio è di almeno un morto, 425 feriti e centinaia di arrestati.

Circa 25.000 persone, sostenitori dell'ex campione di cricket Imran Khan e del leader religioso Tahirul Qadri hanno cercato ripetutamente di dirigersi verso la sede del premier Nawaz Sharif ma sono stati respinti dagli agenti. C'è conferma della morte di un dimostrante caduto in un fosso pieno d'acqua.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.