Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dieci sospetti militanti del Jamaatul Ahrar, scissione del movimento pachistano Tehrek-e-Taliban Pakistan (TTP), sono stati uccisi la notte scorsa a Lahore, capoluogo della provincia di Punjab, in uno scontro a fuoco con la polizia antiterrorismo.

Lo riferisce oggi la tv DawnNews. Fra le vittime si trova anche Anwarul Haq, considerato l'organizzatore dell'attentato che il 13 febbraio sulla Mall Road della città causò almeno 16 morti e 73 feriti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS