Navigation

Pakistan: Svizzera aumenta gli aiuti

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 agosto 2010 - 17:45
(Keystone-ATS)

BERNA - La Svizzera ha aumentato gli aiuti immediati per le vittime delle inondazioni in Pakistan, incrementando i crediti di 2,5 milioni di franchi. Il programma di intervento è previsto sul lungo termine, ha reso noto il Dipartimento degli affari esteri (DFAE).
Secondo quanto si legge in un comunicato odierno i contributi al programma alimentare mondiale dell'ONU passeranno da 0,5 ad un milione di franchi, mentre gli aiuti destinati al Comitato internazionale della Croce rossa aumenteranno da uno a tre milioni di franchi.
La distribuzione di materiale per alloggi d'emergenza e attrezzature domestiche per 1'000 famiglie, nonché di generi alimentari e articoli sanitari, è già in corso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.