ISLAMABAD - I talebani hanno distrutto oggi una scuola elementare femminile nel Pakistan nord-occidentale, senza causare vittime. Lo riferisce Dawn News Tv.
Sardar Hussain Babak, ministro dell'Istruzione della Provincia della frontiera del nord-ovest (Nwfp), ha dichiarato che "questo non è altro che l'ennesimo episodio di una lunga serie di attacchi dei fondamentalisti islamici contro istituti scolastici".
Un responsabile della polizia, Iqbal Marwat, ha confermato che l'attentato è avvenuto alle 6 del mattino, quando la scuola elementare per bambine del villaggio di Huwaid (non lontano da Bannu, capoluogo dell'omonimo distretto) era deserta.
"Il commando - ha infine detto il ministro Babak - ha collocato cariche di dinamite in tre diversi punti dell'edificio, demolendo cinque delle sette aule".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.