Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un commando armato ha attaccato oggi un'auto su cui viaggiava a Karachi (Pakistan meridionale) il vice segretario generale dell'organizzazione sciita Majlis-e-Wahdat e Muslimeen (Mwm), Allama Deedar Ali Jalbani, uccidendolo sul colpo. Lo ha reso noto la polizia locale.

Un portavoce ha precisato che l'attacco da parte di due uomini a bordo di una moto è avvenuto nell'area di Gulshan-e-Iqbal, con la conseguente morte del leader sciita e della sua guardia del corpo. La comunità sciita locale ha annunciato tre giorni di lutto e chiesto la punizione dei colpevoli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS