Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario alla difesa americano Chuck Hagel ha avvertito le autorità del Pakistan, dove si trova in visita, che se non sarà risolto il blocco in territorio pachistano dei riferimenti per le truppe Nato in Afghanistan, sarà difficile per Washington mantenere il suo programma di aiuti ad Islamabad che finora è valso miliardi di dollari. Lo hanno riferito oggi fonti della difesa pachistana.

La riposta, hanno detto le fonti all'emittente Dawn News, è stata che Hagel ha ricevuto assicurazioni dal governo pachistano che saranno prese "iniziative immediate" per risolvere il problema del passaggio delle forniture.

Tuttavia Imran Khan, presidente del partito Pakistan Tehrik e Insaaf (PTI) che governa la provincia di Khyber Pakhtunkhwa dove avviene il blocco degli autocarri con i rifornimenti per la Nato, ha escluso che il blocco possa essere sospeso se gli Stati Uniti non si impegneranno a sospendere gli attacchi di droni sul territorio pachistano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS