È morto il giovane palestinese ferito dall'esercito israeliano durante scontri avvenuti la notte scorsa nel villaggio Al-Araqa, nei pressi di Jenin.

Secondo quanto riportato dai media locali che citano fonti della sicurezza palestinese, il diciottenne Muhammad Murad Muhammad Mustafa Yahia è stato colpito nel basso addome ed è deceduto questa mattina a causa delle ferite presso l'ospedale di Nablus.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.