Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Palestinesi: Amnesty, da polizia Anp uso eccessivo forza

L'Autorità nazionale Palestinese (Anp) fa un uso eccessivo di forza nel reprimere le proteste di dimostranti palestinesi contro l'Anp stessa. Lo denuncia arriva dall'organizzazione per i diritti umani 'Amnesty International' in un recente rapporto.

"Gli standard delle operazioni di polizia durante manifestazioni nei Territori palestinesi - ha dichiarato Philip Luther, direttore di Amnesty per il Medioriente e il Nord Africa - continuano a deludere se paragonati con gli standard del diritto internazionale". "I diritti di libertà di espressione e di libera assemblea - ha aggiunto - sono gravemente danneggiati".

La polizia dell'Anp - secondo Amnesty - è attualmente coinvolta nella morte di due palestinesi avvenute in questi ultimi mesi: l'8 maggio, Khaleda Kawazbeh, è morto in circostanze inspiegabili durante un raid della polizia nel villaggio di Saiir, nei pressi di Hebron. Il 27 agosto, Amjad Odeh, 37 anni, è morto dopo essere stato colpito alla testa durante una protesta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.