Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La riunione dei capogruppo del Parlamento Europeo ha preso oggi la decisione di lanciare una Commissione d'inchiesta sui Panama Papers.

Il mandato verrà definito il prossimo 4 maggio e quindi sottoposto al voto della plenaria nella sessione di Strasburgo del 9-12 maggio.

La Commissione d'inchiesta, precisa un comunicato del Parlamento, viene istituita sulla base della Decisione interistituzionale del 19 aprile 1995 che attribuisce tra l'altro il potere di convocare rappresentanti dei governi ed impone la consegna di documenti.

Soddisfazione è stata espressa da diversi gruppi parlamentari. La francese Eva Joly, esponente dei Verdi e vicepresidente della Commissione sulle questioni fiscali, ha affermato che "è fondamentale che la Commissione sia dotata di un mandato ampio e robusto affinché possa condurre un'inchiesta in profondità".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS