Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Papa Francesco oggi a San Pietro.

KEYSTONE/AP/ALESSANDRA TARANTINO

(sda-ats)

"Non cessano di giungere drammatiche notizie circa la situazione in Venezuela e l'aggravarsi degli scontri, con numerosi morti, feriti e detenuti". Così papa Francesco al Regina Coeli in Piazza San Pietro.

"Mentre mi unisco al dolore dei familiari delle vittime, per le quali assicuro preghiere di suffragio - ha detto il Pontefice -, rivolgo un accorato appello al Governo e a tutte le componenti della società venezuelana affinché venga evitata ogni ulteriore forma di violenza, siano rispettati i diritti umani e si cerchino soluzioni negoziate alla grave crisi umanitaria, sociale, politica ed economica che sta stremando la popolazione". "Affidiamo alla Santissima Vergine Maria l'intenzione della pace, della riconciliazione e della democrazia in quel caro Paese", ha aggiunto.

"E preghiamo per tutti i Paesi che attraversano gravi difficoltà, penso in particolare in questi giorni alla Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia", ha concluso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS