Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Papa si congeda oggi dall'Ecuador per recarsi in Bolivia, seconda tappa del viaggio in Sud America che lo porterà poi in Paraguay.

Prima di lasciare Quito, papa Francesco al mattino, quando in Svizzera saranno le 14,30, si congederà dalla nunziatura e si trasferirà a Tumbaco, a 21 chilometri dalla capitale ecuadoriana, dove visiterà una casa di riposo per anziani retta dalle suore di Madre Teresa. Visiterà poi il santuario del Quinche, principale santuario mariano dell'Ecuador, dove incontrerà il clero e i seminaristi del Paese, e terrà davanti a loro un discorso. Subito dopo, alle 11,45 ora locale, giungerà all'aeroporto internazionale Mariscal Sucre dove si terrà una breve cerimonia di congedo. Dopo tre ore e un quarto di volo giungerà a El Alto, in Bolivia, il più alto aeroporto del mondo, a circa 4 mila metri di altitudine. Tra Roma e La Paz, capitale della Bolivia, ci sono 6 ore di differenza. A El Alto si svolgerà la cerimonia di benvenuto, e sia il Papa che il presidente della Repubblica di Bolivia Evo Morales, terranno un discorso.

Spostandosi in macchina verso La Paz, papa Francesco si fermerà sul luogo dove il 21 marzo 1980 fu trovato il cadavere torturato del gesuita Luis Espinal, rapito il giorno prima dai paramilitari, braccio armato della dittatura di Luis Garcia Meza, in uno dei periodi più sanguinosi della storia della Bolivia. Nel Palazzo del Governo di La Paz, il Papa renderà poi una visita di cortesia al presidente Morales e subito dopo, nella cattedrale, incontrerà le autorità civili. Quindi si imbarcherà nuovamente sull'aereo, A El Alto, per dirigersi a Santa Cruz de la Sierra, comunemente detta Santa Cruz, nuovo centro economico della Bolivia, che si trova a 400 metri sul livello del mare. A Santa Cruz il Pontefice alloggerà nella residenza dell'arcivescovo emerito, Terrazas Sandoval, per la durata del soggiorno in Bolivia, cioè fino a venerdì 10 luglio.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS