Navigation

Parco degli Orsi:Ursina e Berna rimarranno in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2011 - 12:32
(Keystone-ATS)

Ursina e Berna, i due giovani plantigradi del Parco degli Orsi di Berna, non verranno trasferiti in Romania. È quanto ha annunciato oggi il direttore del Parco, Bernd Schildger.

All'origine della decisione vi sono "divergenze" con la "Cristina Lapis Foundation", che gestisce la riserva di Zarnesti, in Romania, indicata quale destinazione finale per i due orsetti bernesi.

La Fondazione, secondo Schildger, ha indicato di non più accettare un accordo negoziato in giugno. I motivi rimangono poco chiari: "La città federale e Zarnesti rimangono comunque in contatto", ha detto.

Una esperta del ramo, secondo il direttore, è inoltre giunta alla conclusione che la coabitazione di Ursina e Berna con papà Finn e mamma Björk è possibile, contrariamente a quanto è stato sostenuto in precedenza. Finn, confinato in uno scomparto del Parco, potrà quindi ricongiungersi con il resto della famiglia: prima però verrà sterilizzato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?