Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

AIROLO - Il parco eolico progettato in prossimità del passo del San Gottardo, a un'altitudine di 2000 metri, dovrebbe veder la luce nel 2013. Inizialmente era stato previsto per il 2009. Il progetto è ripartito, hanno annunciato oggi i suoi promotori.
Per portarlo a compimento l'Azienda elettrica ticinese (AET) ha rilevato il conrollo del 70% della società "Parco Eolico del San Gottardo SA". Il rimanente 30% delle azioni è suddiviso tra la società REnInvest (25%) di Chiasso e il comune di Airolo (5%). Il cantone deve ancora dare il via libera ai lavori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS