Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una vera e propria pioggia di fuoco su Raqqa, la "capitale" dello Stato islamico in Siria: lo riferiscono gli attivisti anti-Isis nella città. "Almeno 30 i raid aerei" nelle ultime ore, "che si sono intensificati in serata".

L'energia elettrica è saltata. A Raqqa sono stati addestrati gli attentatori di Parigi.

Gli stessi attivisti affermano che la gran parte dei centri nevralgici dell'Isis "sono stati bombardati".

Intanto, gli Stati Uniti stanno fornendo alla Francia dati di intelligence per i raid in Siria, indica il Wall Street Journal.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS