Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Altre 128 perquisizioni sono state condotte questa notte sul territorio francese nell'ambito delle ricerche di responsabili o complici degli attentati di venerdì sera a Parigi. Lo ha annunciato, ai microfoni di France Info, il ministro dell'Interno, Bernard Cazeneuve.

Lo stesso ministro ha aggiunto che fra gendarmi, polizia e militari, 115.000 uomini supplementari sono stati schierati sul terreno.

"Sei attentati di questo tipo sono stati sventati l'estate scorsa", ha riferito Cazeneuve, parlando a France Info degli attacchi del 13 novembre a Parigi.

Il ministro ha assicurato che "la maggior parte" dei terroristi coinvolti negli attentati di venerdì "erano sconosciuti ai nostri servizi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS