Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'operazione di polizia in Vestfalia, scattata questo pomeriggio su una segnalazione, mirava a verificare la presenza del super ricercato di questi giorni, Salah Abdeslam.

Lo riferisce l'agenzia tedesca Dpa. Salah Abdeslam è il fratello di uno degli attentatori suicidi di Parigi e ha lui stesso fatto parte del gruppo di terroristi, riuscendo poi a fuggire. La sua caccia è in corso non solo in Francia, ma anche nei Paesi confinanti.

La polizia ha comunicato il cessato allarme dopo l'operazione compiuta questo pomeriggio in Vestfalia orientale. In seguito a una segnalazione, unità speciali della polizia tedesca sono intervenute a Rahden, nel distretto Minden-Luebbecke (Nordreno-Vestfalia), fermando e controllando persone e automobili e isolando alcune vie del quartiere di Varl.

Ma il ricercato non è stato trovato, ha detto un portavoce delle forze dell'ordine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS