Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mandante di diversi attentati, fra i quali quelli del 13 novembre a Parigi, è il jihadista siriano Abu Mohammed al-Adnan, il cui vero nome è Taha Subhi Falaha. Lo scrive oggi il quotidiano Le Parisien, citando "fonti francesi".

Secondo il giornale, si tratta del portavoce di Daesh (Isis) ed è noto per aver combattuto contro gli americani in Iraq. In un video del settembre 2014 esortava ad uccidere gli occidentali "in particolare i malvagi e sporchi francesi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS