Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dalla fine del 2015 il PLR è il partito che ha conquistato il maggior numero di seggi nei parlamenti cantonali (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

A un anno dalle elezioni federali, il PLR appare in fase ascendente: dalla fine del 2015 a oggi è infatti il partito che ha conquistato il maggior numero di seggi nei parlamenti cantonali. In fase calante, invece, l'UDC e soprattutto il PPD.

Dalle ultime elezioni federali, nell'autunno di tre anni fa, sono 19 i cantoni che hanno rinnovato i rispettivi legislativi: l'ultimo, nello scorso week-end, è stato Zugo. In palio vi erano circa i tre quarti dei 2'559 seggi disponibili, escludendo Appenzello Interno, dove l'appartenenza politica riveste un ruolo marginale.

Dalla contesa politica il PLR esce chiaramente vincitore, con un guadagno di 28 mandati e un totale di 573 seggi, più dell'Unione democratica di centro, che è il primo partito su scala federale. Il PLR vede così avvicinarsi l'obiettivo di diventare il prossimo anno la seconda formazione politica su scala nazionale, superando quindi i socialisti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS