Navigation

Parmelin: l'UDC prenderà di mira il seggio di Widmer-Schlumpf

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2011 - 18:00
(Keystone-ATS)

L'UDC presenterà un candidato contro Eveline Widmer-Schlumpf alle elezioni del Consiglio federale il 14 dicembre. Lo ha indicato oggi all'ats il vodese Guy Parmelin. "È invece troppo presto per sapere chi sarà candidato", ha precisato il consigliere nazionale democentrista.

Il partito svizzero definirà la propria strategia una volta terminati definitivamente i secondi turni per il Consiglio degli Stati, ha detto Parmelin in margine ai risultati odierni del canton Vaud. L'UDC - ha osservato - è comunque determinata a recuperare la seconda poltrona in governo e prenderà di mira il seggio PBD.

Parmelin non ha ancora deciso in merito alla propria candidatura. "Sarò a disposizione del partito, alla stessa stregua di Jean-François Rime e di altri", ha aggiunto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?