Il Consiglio parrocchiale di Zurigo-Balgrist ha deciso di non occuparsi solamente dell'energia spirituale dei propri fedeli, ma anche di quella elettrica. Sui tetti della chiesa, della sede del Consiglio e della casa del parroco sono stati installati 426 metri quadrati di pannelli solari.

L'impianto produrrà annualmente 58'500 kilowattora di corrente, si legge in un comunicato odierno della Chiesa riformata di Zurigo. Si tratta del 50% in più di quanto consumato dalla parrocchia. La quantità in eccesso verrà immessa nella rete dell'azienda elettrica zurighese (ewz).

L'impianto fotovoltaico è costato 280'000 franchi, finanziato con i fondi parrocchiali. La città di Zurigo ha deciso di contribuire con 97'500 presi dal fondo di risparmio energetico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.