Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

DUBLINO - "Ringrazio il Santo Padre per la sua profonda gentilezza e la sua preoccupazione. È evidente in questa Lettera pastorale che Papa Benedetto prova un profondo sgomento per ciò che definisce 'atti peccaminosi e criminali e per il modo in cui le autorità della Chiesa in Irlanda gli hanno affrontati'".
Lo ha dichiarato il cardinale irlandese Sean Brady al termine della messa mattutina nella cattedrale di Saint Patrick ad Armagh, Irlanda del Nord, ringraziando Papa Benedetto XVI per la sua lettera pastorale ai cattolici irlandesi.
Il cardinale, al centro delle polemiche per non aver denunciato alla polizia gli abusi di un prete pedofilo 35 anni fa, ha distribuito a tutti i fedeli una copia della lettera di Ratzinger, invitandoli a leggerla con "un cuore aperto e nello spirito della fede".
Brady ha poi invitato a pregare "affinché la Lettera pastorale del Santo Padre segni l'inizio di una grande stagione di rinascita e speranza per la Chiesa irlandese".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS