Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VIENNA - Il Vaticano dovrebbe aprire un confronto sul celibato dei preti e l'ordinazione di uomini sposati. E' quanto hanno sottolineato i vescovi austriaci, riuniti in un incontro a Mariazell.
"Dobbiamo dire a Roma che noi abbiamo questo problema", ha spiegato il vescovo della Carinzia, Alois Schwarz, sottolineando che questo dibattito non dovrebbe essere ignorato ma "affrontato".
Senza citare mai espressamente lo scandalo pedofilia, i vescovi austriaci hanno auspicato "grandi riforme" in seno alla Chiesa.
Mercoledì scorso il vescovo austriaco Paul Iby si era detto favorevole all'abolizione del celibato dei sacerdoti, anche per far fronte al calo delle vocazioni.

SDA-ATS