Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I raid aerei finora condotti in Iraq stanno indebolendo i jihadisti dell'Isis: così il portavoce del Pentagono ha risposto a chi gli chiedeva di commentare le molte analisi sui media Usa, in cui si sottolinea come i bombardamenti finora abbiano fermato l'avanzata dell'Isis verso Baghdad ma non abbiano intaccato più di tanto i territori conquistati dai jihadisti negli ultimi mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS