Navigation

Pentagono mette al sicuro sergente killer

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2012 - 20:34
(Keystone-ATS)

Il sergente americano che ha ucciso 16 civili nella provincia afghana di Kandahar è stato portato fuori dall'Afghanistan. Lo ha annunciato il Pentagono.

Il comandante delle forze statunitensi in Afghanistan, generale John Allen, ha deciso di portare il militare, il cui nome non è stato reso noto, via dall'Afghanistan, sulla base di una raccomandazione legale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?