Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Penuria di ingegneri, tecnici, informatici e fiduciari in Svizzera

In Svizzera c'è attualmente penuria di ingegneri, tecnici, informatici e fiduciari.

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

In Svizzera c'è attualmente penuria di ingegneri, tecnici, informatici e fiduciari: lo rileva l'indice della carenza di personale calcolato dal gruppo del lavoro interinale Adecco e dall'Università di Zurigo.

Vi è per contro eccedenza di offerta di personale nel settore alberghiero e della ristorazione, nel comparto dei servizi alla persona, nonché nell'industria, nei trasporti, nei lavori d'ufficio e nell'amministrazione.

A livello nazionale l'indice della carenza di personale si è attestato quest'anno a 110 punti, contro i 101 punti del 2017 e i 100 punti del 2016, che rappresentano la base di partenza.

Fra le categorie professionali vi sono notevoli differenze. I settori con carenza superiore alla media sono tecnica e scienze naturali (che passa dai 243 punti dell'anno scorso ai 268 punti attuali), finanza e fiduciaria (da 187 a 203), informatica (da 182 a 184), sanità (in calo da 146 a 144) e management e organizzazione (in salita da 86 a 114).

Sul fronte opposto si trovano commercio e vendita (da 81 a 87), costruzione (da 57 a 59), ufficio e amministrazione (fermo a 48), insegnamento e servizi pubblici (da 42 a 48), industria e trasporto (da 22 a 35 punti) e il comparto alberghiero-ristorazione-servizi alla persona (fermo a 16).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.