Navigation

Perù: presidenziali, Humala al 51,3%

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2011 - 18:50
(Keystone-ATS)

Dopo lo scrutinio dell'89,16% delle schede elettorali del ballottaggio presidenziale svoltosi ieri in Perù, il nazionalista di sinistra Ollanta Humala è in vantaggio con il 51,3% dei suffragi, contro il 48,7% della populista di destra Keiko Fujmori. Lo ha reso noto oggi l'Onpe (Oficina Nacional de Procesos Electorales), precisando che il primo ha ottenuto 7.182.786 voti contro i 6.807.933 della rivale.

Alla luce dell'ormai praticamente certo trionfo di Humala, già all'apertura la Borsa ha registrato un crollo delle azioni dell'8,71%, tanto che sono state subito sospese le operazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?