Aumento dei pernottamenti in Svizzera nel mese di novembre: il settore alberghiero ha registrato 2,1 milioni di notti, il 3,0% in più dello stesso periodo del 2018. Più contenuti sono stati gli incrementi nei Grigioni (+2,4% a 107'710) e in Ticino (+0,3% a 81'385).

Stando alle cifre diffuse stamane dall'Ufficio federale di statistica (UST) nei primi undici mesi dell'anno a livello nazionale i pernottamenti sono stati 36,6 milioni (+1,6%). Una crescita è stata rilevata sia per gli Svizzeri (16,5 milioni) che per gli stranieri (20,2).

Rimanendo nell'ambito degli undici mesi, riguardo alle regioni di provenienza spicca la Germania (3,6 milioni), davanti a Stati Uniti (2,3), Regno Unito (1,5), Cina (1,3) e Francia (1,2). Seguono nell'ordine Paesi del Golfo, Italia e India (tutti a 0,8), nonché Olanda e Belgio (entrambi 0,6).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.