Navigation

Petrolio, Brent crolla ai minimi dal 2002

Il prezzo del petrolio è crollato nelle ultime settimane. KEYSTONE/AP/Jacob Ford sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2020 - 07:14
(Keystone-ATS)

Il petrolio Brent crolla ai minimi dal 2002, con le quotazioni che perdono il 4,3% a 23,85 dollari al barile sulla scia dei timori per la congiuntura mondiale legati all'epidemia del coronavirus.

Intanto la Banca centrale cinese ha deciso di tagliare a sorpresa di 20 punti base, al 2,20%, il tasso sui reverse repo a 7 giorni per allentare le pressioni sull'economia con le tensioni legate alla pandemia del coronavirus.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.