Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Petrolio in rialzo questa mattina sui mercati internazionali in vista di una probabile diminuzione delle scorte americane (il cui dato ufficiale sarà diffuso domani).

Dopo il crollo del 7,5% accusato negli ultimi due giorni, il greggio WTI guadagna oggi l'1,8% a quota 47,18 dollari al barile. In rialzo anche il Brent che si è apprezzato dell'1,6% a quota 47,93 dollari al barile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS