Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZUGO - Petroplus ha rilevato una raffineria, compresa una centrale elettrica, nello Stato americano del Delaware. Il valore dell'operazione ammonta a 220 milioni di dollari (236 milioni di franchi).
Si tratta della prima acquisizione di Petroplus al di fuori dell'Europa. La raffineria di Delawaqre City era stata chiusa a fine 2009 dal suo ex proprietario, la Valero Enery Corporation. Gli impianti saranno riattivati nella primavera del 2011, indica Petroplus in una nota odierna.
La transazione, che deve ancora ottenere il via libera delle autorità, dovrebbe essere perfezionata entro l'estate. Petroplus per ora gestisce sei raffinerie. L'esercizio 2009 si è chiuso con un rosso di 250 milioni di dollari su un giro d'affari di 14,8 miliardi.

SDA-ATS