Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'economia brasiliana è cresciuta di appena lo 0,1% nel 2014, secondo dati divulgati oggi dall'Istituto nazionale di geografia e statistica (Ibge). Si tratta del peggior risultato dal 2009, nel pieno della crisi internazionale, quando segnò lo -0,2%.

La metodologia per il calcolo del Pil da parte dell'Ibge è stata rivista proprio recentemente, seguendo standard internazionali consigliati da organismi come Onu, Ocse e Banca mondiale. In base al nuovo sistema nel 2013 in Brasile si era registrata una crescita del 2,7%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS