Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'economia americana nel quarto trimestre è cresciuta dell'1%. Il Dipartimento del Commercio rivede al rialzo la stima sul Pil, inizialmente previsto crescere dello 0,7%. Il dato è superiore alle attese degli analisti, che scommettevano su un aumento dello 0,4%.

I consumi sono saliti del 2,0%, meno del 2,2% inizialmente previsto e sotto il +3% del terzo trimestre. Nonostante le spese più caute, i consumi nell'insieme del 2015 sono saliti del 3,1%, il livello più alto dell'ultimo decennio. A pesare sul Pil sono gli scambi commerciali, con le importazioni calate dello 0,6% e le esportazioni scese del 2,7%.

Nel 2016 l'economia americana sembra accelerare nonostante i venti contrari della volatilità finanziaria e il dollaro forte. Gli ordini di beni durevoli sono saliti a gennaio del 4,9%, l'aumento maggiore degli ultimi 10 mesi. Le vendite al dettaglio sono aumentate dello 0,2%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS