Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oscar Pistorius, l'atleta sudafricano accusato di avere ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp l'anno scorso, sta "manipolando le prove": lo ha detto questa mattina il pubblico ministero Gerrie Nel alla ripresa del controinterrogatorio davanti al tribunale di Pretoria.

"La sua versione degli eventi è falsa", ha detto Nel, aggiungendo che la giovane top model stava cercando di uscire dall'abitazione di Pistorius dopo una lite la notte dell'omicidio. Lo riporta la Bbc online. L'atleta sostiene di avere scambiato la donna per un ladro.

SDA-ATS