Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PKB Privatbank SA (“PKB”) ha acquisito la succursale di Lugano di Liechtensteinische Landesbank (Svizzera) SA (“LLB”). L’accordo, soggetto all’autorizzazione della FINMA, è stato concluso ieri con effetto alla fine del 2013, precisa oggi una nota di PKB. Non sono noti di dettagli finanziari della transazione.

Con questa operazione PKB punta a raggiungere i 10 miliardi di franchi di fondi della clientela a livello di gruppo e di superare i 14,5 miliardi come gruppo COFI (Banking & Finance), che include l'affiliata Cassa Lombarda SpA di Milano, precisa oggi una nota della banca.

L'operazione si inserisce nella strategia di sviluppo di PKB, che l'ha portata negli ultimi tre anni a acquisire altre due banche con sede in Ticino (Banca Gesfid e CMB Banque Privée Suisse), e risponde ai nuovi orientamenti del gruppo LLB, l’istituto bancario controllato per il 57,5% dal Principato del Liechtenstein, che ha deciso all'inizio dell'anno di ridimensionare la propria presenza in Svizzera, continua la nota.

LLB occupa attualmente 26 persone a Lugano, che si vanno ad aggiungere ai circa 240 dipendenti di PKB (212 il totale degli impiegati di PKB Privatbank SA in Svizzera).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS