Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I presidenti delle sezioni cantonali del Partito liberale radicale (PLR) hanno all'unanimità scelto di appoggiare la consigliera nazionale svittese Petra Gössi, candidata alla presidenza del partito del PLR nazionale in successione del dimissionario Philipp Müller.

La Gössi sarà affiancata da cinque vicepresidenti. L'elezione è in agenda in occasione dell'assemblea dei delegati del prossimo 16 aprile a Berna.

Dei cinque vicepresidenti designati tre sono nuovi: si tratta del consigliere agli Stati Andrea Caroni (AR), del consigliere nazionale Philippe Nantermod (VS) e del consigliere di Stato ticinese Christian Vitta. Ad essi si affiancano i due attuali: i consiglieri nazionali Christian Lüscher (GE) e Christian Wasserfallen (BE).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS